La mobilità europea degli Animatori Digitali e l’innovazione didattica

La mobilità europea degli Animatori Digitali e l’innovazione didattica

“L’apprendimento e l’innovazione vanno mano nella mano. L’arroganza del successo è di pensare che ciò che hai fatto ieri sarà sufficiente per domani.”(William Pollard)

La mobilità europea Erasmus+ KA1 per gli Animatori Digitali propone l’incontro tra esperienze professionali di diversi Paesi e lo svolgimento, in sedi distribuite nell’Unione Europea, di specifiche attività di formazione (con rilascio di Europass Mobilità) per questa figura di docente che ha il compito di promuovere e coadiuvare il processo di innovazione digitale della propria scuola, stimolando la formazione interna, coinvolgendo la comunità scolastica e creando specifiche soluzioni innovative. Tali azioni formative devono far riflettere su similitudini e diversità nel gestire i processi di insegnamento/apprendimento, nel predisporre gli ambienti in cui svolgere le attività didattiche, nell’utilizzare i dispositivi digitali e le piattaforme web, nel far ricorso a precise strategie, metodologie e tecniche di gestione dei processi di insegnamento/apprendimento.

Per sviluppare simili riflessioni è necessario documentare le esperienze di mobilità, descrivendo con cura le caratteristiche del corso di formazione frequentato, ma anche raccontando la storia del proprio viaggio, l’incontro con la realtà professionale locale e la specifica cultura educativa, le storie e le esperienze professionali dei formatori e dei corsisti, soprattutto quelli provenienti da altri paesi.

erasmusbanner

Questo modello di documentazione (“Vivi-Trasferisci-Rifletti“, INDIRE – Progetto GOLD”) può fornire all’Animatore Digitale informazioni strumenti, materiali e, soprattutto idee per innovare la propria attività didattica. Tale innovazione diviene immediatamente “generativa” in quanto essa si propone non solo nelle specifiche classi dell’Animatore Digitale che ha partecipato alla mobilità, ma anche nel più ampio ambito della sua comunità scolastica. Proprio attraverso la documentazione della mobilità e delle attività didattiche realizzate a partire dalla formazione ricevuta durante il suo svolgimento sarà possibile poi condividere via web con la comunità professionale di tutti i docenti risultati, strumenti, procedure, ambienti digitali, disseminando l’innovazione realizzata e generando nuove idee.

Gli articoli qui pubblicati dagli Animatori Digitali che hanno partecipato al Progetto Erasmus+ KA1 dell’Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto (nelle due edizioni 2016-2017 e 2017-2018) puntano a generare innovazione nei modi appena descritti: raccontano il viaggio e gli incontri, descrivono il corso, propongono riflessioni professionali, attivano discussioni e confronti, documentano le attività didattiche realizzate in conseguenza dell’input formativo ricevuto, condividono strumenti digitali, tecniche e strategie, propongono collaborazioni e attività di cooperazione a livello nazionale ed europeo.


Il sito del Progetto Erasmus+


NOTE LEGALI

 

1347871649
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità degli utenti e del materiale. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all’art. 1, comma III della Legge n. 62 del 7/03/2001.
88x31
Erasmus+ KA1, Animatori Digitali – Veneto by Franco Torcellan is licensed under a
Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Italia License.
Based on a work at https://erasmusvenetoblog.wordpress.com/.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://torcellan.com/franco/.
archivio
I materiali di repertorio, provenienti da archivi digitali e comunque non di proprietà dell’autore di questo sito, vengono pubblicati in forma degradata e, coerentemente con le finalità del sito, senza fine alcuno di lucro, per scopi esclusivamente didattici, nel rispetto del comma 1-bis dell’articolo 70 della legge n. 633 del 22 aprile 1941, Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio.

 

 

Annunci